mario1

Francesco Mati – Il vivaismo sta contando i danni, ogni ora che passa emergono danni crescenti e tragedie personali.

Print Friendly

Una stima provvisoria parla di circa 300 milioni di danni 

Pistoia, 6 marzo 2015

Il vivaismo sta contando i danni, ogni ora che passa emergono danni crescenti e tragedie personali. C’è chi addirittura pensa di chiudere l’attività. E’ un duro colpo per il settore. Sono state distrutte e danneggiate decine di migliaia di piante, serre, tunnel, capannoni, impianti. Una stima provvisoria parla di circa 300 milioni di danni a cui dovranno sommarsi i danni delle aziende agricole tradizionali, anch’esse duramente colpite. Il Presidente della Regione Rossi è venuto ieri a Pistoia per rendersi conto della situazione. Ci auguriamo di poter trovare presto una strada che aiuti la città e tutte le attività che hanno avuto danni ad uscire velocemente dalla follia accaduta la scorsa notte.

Dal profilo facebook di Francesco Mati, imprenditore pistoiese e vice presidente Confagricoltura Pistoia.

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017 - Il blog che racconta la Città tramite i blogger (sono molti e anche internazionali) che l'hanno visitata. Le informazioni turistiche, culturali e enogastronomiche per vivere al meglio la visita o un soggiorno a Pistoia

Posted by on 6 marzo 2015. Filed under Confagricoltura,Economia,in evidenza,Meteo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login