Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

EDA 2012/2013: ecco il nuovo catalogo con tutte le informazioni sulla offerta educativa per gli adulti

 
Print Friendly


Si festeggiano i sei anni della pubblicazione, frutto della collaborazione fra Provincia, comuni, Scuole e Associazioni del territorio, in risposta agli interessi della comunità.

Ben 539 percorsi educativi, che spaziano dalle materie più tradizionali, con corsi di informatica e lingue straniere, a quelle meno consuete e più particolari, con corsi dedicati al benessere, alla salute e alle attività manuali. 

 

 

E’ l’offerta del nuovo Catalogo EDA 2012/2013, presentato questa mattina, venerdì 26 ottobre, presso i locali di Sala Nardi, in Provincia di Pistoia, con la raccolta di tutte le  attività educative non formali rivolte agli adulti: corsi, laboratori didattici, seminari, giornate di studio, cicli di conferenze e visite guidate. Erano presenti l’assessore all’istruzione e formazione professionale, Paolo Magnanensi, il dirigente del Servizio Pubblica Istruzione e Università, Manuela Nunziati, e la responsabile, Consuelo Baldi, insieme ai rappresentanti delle agenzie educative.

 

Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, il catalogo è il frutto della collaborazione fra la Provincia di Pistoia e i Comuni, le Scuole e le Associazioni che fanno parte della rete provinciale del Sistema di Educazione degli Adulti. 

Un ampio ventaglio di proposte educative, organizzate in base agli interessi raccolti in questi anni dalla popolazione già frequentante e alle richieste variamente espresse dal territorio.

La pubblicazione contiene al suo interno tutte le notizie utili al cittadino, con l’indicazione di tipologia, argomento, durata, sedi, costi, contatti, modalità di iscrizione e date previste di inizio e fine dei diversi percorsi formativi.

 

Accanto ai corsi tradizionali, che restano un’offerta strutturale del Catalogo, sono in aumento i corsi rivolti alla salute e benessere, quelli di cucina e di attività manuali.

Numerosi i corsi gratuiti, mentre quasi la metà delle proposte ha un costo inferiore a 100 euro. Per quanto riguarda la proposta educativa a livello territoriale, infine, sono 21 i corsi previsti sulla montagna, 128 quelli in Valdinievole e 390 per i restanti comuni pistoiesi.

 

Il Catalogo, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, sarà disponibile a partire da lunedì 29 ottobre, presso la Provincia – URP/Servizio Pubblica Istruzione e nei prossimi giorni anche presso tutti i Comuni, le Scuole e le Associazioni che fanno parte del sistema EDA.

Chi ha voglia e urgenza di consultare il catalogo immediatamente può farlo anche attraverso il  sito www.edapistoia.it

“Il catalogo dell’educazione degli adulti è uno strumento fondamentale per la promozione della conoscenza, della cittadinanza attiva e dell’inclusione sociale degli adulti. Sono soddisfatto di poterne salutare la sesta edizione, ma soprattutto sono soddisfatto di sapere che un numero sempre maggiore di cittadini, anche fuori provincia, usi il catalogo e ne chieda copia per tempo – ha commentato l’assessore alla pubblica istruzione e formazione professionale, Paolo Magnanensi -  la nostra è una esperienza unica sul territorio e adesso stiamo raccogliendo i risultati di un lavoro importante, che ha messo insieme tutta una serie di soggetti, dagli enti locali, alle scuole, alle associazioni, per strutturare un offerta coordinata e rispondente alle reali esigenze della comunità. Un lavoro che ha richiesto tempo, passione ed energia, in cui abbiamo creduto e che abbiamo cercato di potenziare negli anni. Il successo e il valore di questa esperienza è dimostrato dagli ultimi dati: nello scorso anno sono state 5578 le persone che hanno partecipato ai corsi, mentre l’intervento di promozione del sistema eda, condotto direttamente dal Servizio Istruzione della Provincia, ha coinvolto 403 adulti, con incontri realizzati insieme alle scuole, i comuni e le associazioni.  Il sistema eda è stato promosso anche tra gli studenti delle classi quinte dell’Istituto professionale alberghiero di Montecatini, del Liceo Salutati di Montecatini e dell’Istituto per l’agricoltura De Franceschi e ha incontrato diversi cittadini nell’occasione di eventi e iniziative pubbliche. L’obiettivo è quello di non disperdere il valore dell’educazione permanente, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, di crisi e incertezza, e promuovere anche negli adulti la conoscenza e la curiosità per i propri interessi”.

 

Pistoia, 26/10/12

COMUNICATO STAMPA

 

Posted by on 26 ottobre 2012. Filed under Enti Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login