mario1

GRAZIA GIOIA 23 ANNI DI PISA E’ MISS MONTECATINI 2016

Print Friendly

      Montecatini Terme ha la sua nuova miss, Grazia Gioia 23 anni di Pisa capelli biondi riccioli ed occhi marroni. La ragazza è stata eletta domenica 11 settembre in occasione della finale dell’omonimo concorso, giunto all’ottava edizione ed organizzato dall’associazione culturale Vintage, in primis da Matteo Ercolini e Vito Perillo, davanti ad una platea piena di pubblico alle Terme Tettuccio durante una calda serata. Grazia ha ricevuto premi offerti dagli sponsor tra cui un “lingottino d’oro” di G’old franchising con il marchio del concorso. Oltre a detenere il titolo per un anno fino alla prossima edizione, ricevuto da Virginia Di Filippo 21 anni di Prato Miss Montecatini 2015, rappresentando così la manifestazione in eventi ed iniziative, avrà occasioni di lavoro con sfilate di moda e realizzazione di cataloghi pubblicitari. Sarà inoltre la protagonista di una serie di opere grafiche in stile pop art, realizzate da Vito Perillo.

     L’evento è stato presentato dal giornalista Andrea Spadoni, in giuria, presieduta dal critico d’arte prof. Daniele Menicucci, tra gli altri il truccatore di cinema Francesco Freda, il giornalista Francesco Storai, Massimo Pacini patron del concorso Miss Principessa d’Europa in Toscana, rappresentanti degli sponsor. La finale è stata allietata dalla magia di Stefano Fortino in arte Magic Goldman e dalla voce della giovane cantante Shamira Romano.  Le finaliste hanno sfilato in passerella con le acconciature di Michele parrucchieri ed il trucco di Lory estetika e profumerie La Gardenia di Montecatini, indossando i capi d’abbigliamento Mari boutique e le magliette di Vladimir Bileka, con i preziosi di Sofi Bijoux & More e Lucy calzature, coreografie a cura di Selene Moscardi e foto di Alex Pantò. Realizzata inoltre una coreografia con modelle fuori gara sulle note di cover anni ’80 di Madonna, a cura della truccatrice Loredana Adami e di Michele parrucchieri. Allestito durante l’evento un punto di raccolta di generi di prima necessità per i terremotati dell’Italia centrale, raccolta promossa dalle montecatinesi Loredana Adami e Barbara Faraci. Ventisei le concorrenti in gara selezionate nelle due semifinali, queste le altre ragazze fasciate nella finale: miss “Occhi di gatto” Valentina Iuorno, “Margot” Martina Maria Tosi, “Eva Kant” Rachele Ceccherini, Caffè Tettuccio Clarissa Sguanci, Teorema centro studi Nicoletta Ursu, “Vladimir Bileka” Sara Vannacci, “Affari senza soldi” Nicoletta Giordano, G’old franchising Raffaella Medeleanu, Volpi group Martina Maria Tosi, Lucy calzature Valentina Latini, Mari boutique Margot Rosini, Lory estetika Giulia Silvestri, tutte a pari merito. Dalla seconda alla quinta classificata, invece, in ordine “Michele Parrucchieri” Giulia Benedetti, Caffè Centrale e ristorante Don Chisciotte Sara Pagliai, Sofi Bijoux & more Cecilia Matteoli, profumerie La Gardenia Claudia Ferrer.

        Leonardo Soldati

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017

Pistoia Toscana Capitale italiana della Cultura 2017 - Il blog che racconta la Città tramite i blogger (sono molti e anche internazionali) che l'hanno visitata. Le informazioni turistiche, culturali e enogastronomiche per vivere al meglio la visita o un soggiorno a Pistoia

Posted by on 14 settembre 2016. Filed under Eventi,in evidenza,MONTECATINI TERME,news,Spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login